83 casi di autismo risarciti per danni da vaccino dalla corte federale Americana

By - Roberta
Luglio 25, 2017
Comments off.

Da oltre 20 anni, il governo federale ha negato con veemenza un collegamento vaccino-autismo. Ma un nuovo studio, il primo ad esaminare i casi clinici di lesioni cerebrali indotti dal vaccino da parte del programma federale di lesione del rischio di vaccinazione (VICP), ha scoperto 83 casi di autismo tra coloro che sono stati compensati per i danni cerebrali indotti dal vaccino – , “Encefalopatia”, “regressione dello sviluppo”.

Le prove scoperte da questo studio smontano le dichiarazioni pubbliche da parte di funzionari governativi che da decenni hanno indotto in errore il pubblico sostenendo con forza che “non esistono prove che collegano l’autismo ai vaccini” e “nessun caso di autismo indotto da vaccini è mai stato compensato”.

Lo studio di Peer-reviewed di Mary Holland, Scholar di Ricerca e Direttore del Graduate Legal Skills Program, NYU School of Law; Louis Conte, Robert Krakow e Lisa Colin, è stato pubblicato nella Pace Environmental Law Review.

Gli autori si sono basati sulle prove registrate nei documenti del tribunale VICP. La loro revisione di 170 casi giudiziari, ha rilevato che 83 bambini con autismo hanno ricevuto un risarcimento per lesioni causate dal vaccino. Quel numero, secondo gli autori, è probabilmente solo  la punta di un iceberg.

La stragrande maggioranza dei firmatari del VICP non hanno ricevuto alcun compenso.
Dei 13.755 reclami presentati nel VICP fino ad oggi, sono stati pagati 2.621 premi, o meno di 1 su 5 del totale dei reclami presentati. Finora, 5.277 richieste sono state respinte e 5.857 richieste sono pendenti. Nel complesso, 2.500 casi sono stati compensati dal VICP.

Gli 83 casi di bambini diagnosticati con autismo che sono stati compensati per i danni cerebrali indotti dal vaccino dimostrano che il tribunale VICP ha in silenzio compensato alcuni bambini che hanno subito danni neurologici indotti da vaccini associati all’autismo, sin dall’inizio del programma VICP Nel 1986.

Lo studio è probabile che accenda il dibattito sull’autismo causato dal vaccino. I risultati suscitano seri interrogativi sul trattamento ingiusto e incoerente, che il VICP ha applicato a migliaia di casi simili che sono stati portati avanti.

http://ahrp.org/federal-court-compensated-83-vaccine-injured-autistic-children/

http://m.huffpost.com/us/entry/859234

Commenta con Facebook