Alluminio presente nei vaccini supera di 48 volte il limite di sicurezza stabilito dalla Food and Drugs Amministration per un bambino di 2 mesi

By - Roberta
Luglio 28, 2017
Comments off.

Un neonato in media a 2 mesi pesa circa 5kg. IL Limite di sicurezza di inoculazione  per l’alluminio è  = (5 mcg / kg / die) x (5 kg) = 25 microgrammi / giorno. Quindi il limite di sicurezza secondo la FDA è  25mcg.

Ci sono diversi vaccini somministrati a 2 mesi di età.

vaccini contenenti alluminio che possono essere somministrati ad una seduta a due mesi includono:

Pediarix: DTaP, IPV, HepB (850 mcg) PCV (125mcg) PedvaxHIB (225 mcg) 850 mcg + 125 mcg + 225 mcg = 1200 mcg alluminio.

La quantità iniettata tramite i vaccini raccomandati dal CDC = 1200 mcg. Pertanto, la quantità di alluminio che può essere somministrato ad un infante di 2 mesi in un solo giorno, supera il limite di sicurezza stabilito dalla FDA di 48 volte.

Romain Gherardi, responsabile del Centro di patologia neuromuscolare dell’ospedale Henri-Mondor (Val de Marne), ha illustrato le sue tesi sui possibili effetti degli adiuvanti a base di alluminio presenti nei vaccini. E’ stato tra i primi ad avere individuato la miofascite macrofagica come possibile reazione all’uso di tale sostanza. Questa patologia, a detta del ricercatore, era dapprima sconosciuta, “la abbiamo visto apparire nel 1993, ed è da lì che abbiamo capito che viene indotta dall’alluminio.

Da tempo conosciamo l’azione tossica dell’alluminio, specialmente a carico del sistema nervoso. Altera le funzioni cognitive, la memoria, il controllo psico-motorio, danneggia la barriera emato-encefalica, altera la neuro-trasmissione e quindi l’attività delle sinapsi. Inoltre favorisce l’ossidazione, deprime il metabolismo del glucosio a livello cerebrale e, di conseguenza, le funzioni mitocondriali, interferisce con la trascrizione genica e, infine, favorisce l’aggregazione e il deposito di ß-amiloide.

 

http://www.comilva.org/alluminio-nei-vaccini-storia-e-tossicita/

http://www.assis.it/riflessioni-sulla-sicurezza-dellalluminio-adiuvante-nei-vaccini/

Commenta con Facebook