Dosaggi anticorpali ed esenzione ticket: il vademecum

By - Roberta
Luglio 28, 2017
Comments off.

Una delle domande che più spesso viene fatta riguarda l’efficacia della copertura del vaccino proposto.

Come faccio a sapere se mio figlio fa parte dei bambini che sviluppano gli anticorpi oppure se sarà uno di quelli che invece non sviluppa anticorpi (cioè quelli per i quali il vaccino non è efficace)?

L’unico modo per saperlo è fare un semplice esame del sangue e verificare che siano presenti anticorpi contro la malattia.

Gli esami esistono, ovviamente: sono i dosaggi delle immunoglobuline, per ogni singola malattia: si possono fare privatamente e assicurarsi così dei titoli anticorpali.
Ma dobbiamo davvero pagarceli da soli?
In realtà sono esami gratuiti, per i quali non c’è pagamento di ticket, perché sono previsti dalla normativa di riferimento e potrebbero quindi essere tranquillamente prescritti dal pediatra.

L’Esecuzione dei dosaggi di anticorpi vaccinali in genere rientra  tra le “Prestazioni di prevenzione gratuite” “in quanto disposte nel prevalente interesse pubblico” ai sensi di questo Decreto Ministeriale.
La categoria di esenzione è la “P03 – Prestazioni correlate alla pratica vaccinale obbligatoria o raccomandata .

http://www.comilva.org/dosaggi-anticorpali-ed-esenzione-ticket-cosa-sapere/

Commenta con Facebook