India: circa 30.000 bambine usate come cavie nella sperimentazione del vaccino HPV dalla fondazione Bill and Melinda Gates

By - Roberta
Agosto 1, 2017
Comments off.

Dietro il pretesto di fornire assistenza sanitaria ai paesi del terzo mondo, la Fondazione Gates in realtà costringe decine di migliaia di bambini a sperimentare diversi vaccini per le aziende farmaceutiche.

Nel 2009, i bambini delle tribu nel distretto di Khammam nello stato dell’Andhra Pradesh furono radunati insieme e fu loro detto che avrebbero ricevuto iniezioni terapeutiche. La fondazione Gates avrebbe la possibilità di dare a queste tribù accesso all’acqua pulita, servizi sanitari, cibo e condizioni di vita migliori, invece spingono per i vaccini anti-HPV chiamandoli iniezioni di “benessere”. Quello ricevuto da queste ragazzine era un vaccino anti-HPV prodotto dalla Merck e somministrato dal ministero della salute nazionale. Le bambine, di età compresa fra 9 e 15, ricevettero  tre dosi di vaccino. Con il passare dei mesi, la salute delle 16.000 bambine peggiorò. Cinque morirono poco dopo.

Nel distretto di Vadodara, Gujarat, altre 14.000 bambine  furono sottoposte alla sperimentazione.

Senza alcun consenso informato, la Fondazione Gates obbligò la popolazione tribale convincendola che le iniezioni fossero salutari e necessarie. Tuttavia, quando materiale virale, metalli pesanti ed altri conservanti di provenienza eterologa vengono iniettati in giovani donne in via di sviluppo, sono inevitabili drastici cambiamenti nei loro corpi.

Invece di vedere un miglioramento della loro salute, queste tribù riportarono numerose e strane reazioni avverse durante i giorni, le settimane e i mesi seguenti. Le ragazzine in India persero peso, appetito e forza

Quando ci sono miliardi di dollari dietro a una missione, le autorità si adeguano allegramente e fanno ciò che viene loro detto di fare. Testare sostanze chimiche e virus direttamente su soggetti umani è facile nei paesi del terzo mondo dove la vita umana a quanto pare è  sacrificabile.

https://www.informarexresistere.fr/ecco-di-cosa-sono-capaci-in-india-30mila-bambine-usate-come-cavie-per-vaccino-anti-hpv/

Commenta con Facebook