VACCINI: FIDUCIA SI o NO? LEGA NORD VUOLE IL VOTO SEGRETO

Luglio 11, 2017
Comments off.

Roma. 11 luglio 2017 – Il decreto non è stato approvato in una seduta flash, come sembrava certo. Sono state votate (e respinte) solo le 5 pregiudiziali di costituzionalità, peraltro anche con il voto di parte delle opposizioni (la stessa Forza Italia, ma anche gli altri gruppi berlusconiani di Federazione della Libertà e Gal). Restano ancora 3 ore di discussione generale più l’esame di circa 300 emendamenti. Tutto può cambiare, già domani, se la Lega Nord presenterà richieste di voto segreto: la raccolta firme a Palazzo Madama è durata tutta la giornata e hanno aderito anche parlamentari delle altre minoranze, come quelli di Sinistra Italiana. Se dovesse accadere, a quel punto il governo – per evitare che il testo venga stravolto nello scrutinio segreto – potrebbe porre la questione di fiducia. L’unica cosa certa al momento è che senza voto segreto e senza fiducia l’iter del provvedimento potrebbe concludersi non prima di giovedì.

La Presidente della commissione Salute Emilia De Biasi (Pd) si è così espressa: “Dato il tema così delicato, mi auguro ci sia in Aula un dibattito approfondito e all’insegna della libera espressione, così da arrivare a un consenso il più ampio possibile. Sarebbe grave, invece, se la vicenda venisse strumentalizzata e diventasse oggetto di contesa elettorale. Tutti dovremmo ragionare sul merito della questione, che è una questione di salute pubblica”.

Considerando queste parole, il PD sta provando ad essere più morbido. Forza Italia dice No alla fiducia e chiede un atteggiamento più morbido, una disponibilità al confronto parlamentare approfondito, arrivata direttamente dalla ministra della Salute, Beatrice Lorenzin. I berlusconiani avevano chiesto esplicitamente, con il capogruppo Paolo Romani, che l’esecutivo evitasse la prova di forza partiti evitano di dare l’impressione che esista una decisione già presa, chiusa alle repliche.

 

https://www.google.it/amp/www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/11/vaccini-decreto-al-senato-il-pd-prova-lintesa-con-forza-italia-la-lega-tenta-il-voto-segreto-il-governo-pronto-fiducia/3722316/amp/

Commenta con Facebook